© 2019 by Feed The World. Proudly created Secret Dreams Solutions

​​Chiama

Ufficio informazioni

+39.3314619556

Chi Siamo

Associazione di Volontariato OSCAR'S ANGELS Italia

C.F. 94637740153

Informazioni

I nostri volontari accompagnano e sostengono in ospedale le famiglie di bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche gravi e tumorali

Per sostenere l'Associazione vai alla

PAGINA DEDICATA

I NOSTRI PUNTI DI FORZA

  • Volontari, altamente qualificati e competenti, a disposizione quotidianamente delle famiglie e dei bambini/adolescenti per offrire una presenza amica, dialogo ed un sostegno finanziario durante tutto il periodo del ricovero

  • Volontari “di guardia” la notte ed il week-end a disposizione delle equipe mediche per venire assistere le famiglie in caso di emergenza

  • Volontari specializzati in cure palliative pediatriche delle famiglie di bambini o ragazzi in cure palliative a disposizione 24h/24h e 7g/7g

5Xmille:

E' possibile destinare il 5 per Mille dell'IRPEF a OSCAR’S ANGELS Italia, in qualità di associazione di volontariato.

Su modello del lavoro fatto dall’associazione francese OSCAR'S ANGEL, abbiamo portato sul territorio Italiano un programma

Come volontari facciamo parte integrante della vita dell'ospedale e costituiamo un legame umano importante e speciale 

  • Non è un segreto che la musica aiuta a stare meglio.

  • È dimostrato che la musica ha un effetto diretto sullo stato morale ma anche fisico delle persone.

  • Da sempre offriamo la possibilità ai bambini, ai ragazzi ma soprattutto ai loro genitori di passare dei momenti di gioia in ospedale ascoltando un po’ di musica.

  • Dal desiderio di continuare in questa ottica ed offrire loro un momento di svago e di allontanamento dalla malattia, è nato il nostro programma NO SURRENDER Dream Team:

  • Doniamo biglietti di eventi musicali e spettacoli alle famiglie di bambini e ragazzi gravemente malati

  • Promuoviamo « l’utilizzo » della musica negli ospedali pediatrici per sostenere i bambini, i ragazzi e le loro famiglie durante le lunghe degenze

DIAMO SPAZIO ALLA MUSICA

LA NOSTRA MADRINA